MarketingNewsWeb

Web marketing cittadino

By 25 Gennaio 2019 No Comments

Strategie per il negozio della porta accanto

Negli ultimi anni la vendita di un prodotto è cambiata radicalmente. Una volta il primo fattore di commercializzazione del proprio articolo era il passaparola, nel tempo del passaparola si è fatto un mestiere e la professione dell’agente ha contribuito a radicare le compravendite nelle varie realtà più o meno locali.

Le brevi liste di prodotti si sono fatte via via sempre più complete andando a costituire gli spessi cataloghi cartacei, i giornalini settimanali e i più aggiornati cataloghi digitali che tutti conosciamo.
Il meccanismo ora si è invertito e questa impostazione lavorativa non è più la principale fonte di contatto.

Il web marketing ci ha fatto un grande favore!

Non è più il venditore infatti che si propone al cliente ma è l’utente (navigatore esperto) che seleziona quello che ritiene essere il miglior prodotto per le sue esigenze, spesso a molti km (o intere nazioni) di distanza.
Gli imprenditori e i piccoli negozianti ritengono che il mercato così modificato si sia snaturato non consentendo più un approccio diretto, non favorendo più le realtà locali, non premiando la storicità dei venditori di una volta.

E’ vero?

Il nostro compito è svelare invece, a quanti non sono del settore, quanto la realtà delle transazioni economiche sia si cambiata, ma in bene. Il web marketing può davvero aiutarvi!
Prendiamo come esempio una piccola enoteca cittadina. Analizzare quanto offre la concorrenza sia online che offline, sia nelle immediate vicinanze, sia sul web, consentirà di definire i prodotti mancanti nella propria nicchia di mercato. Facendo un paio di conti in tasca si capirà velocemente quali sono i prodotti che consentono un maggiore rapporto vendita/ricavo e una semplificazione della gestione del magazzino sia in termini di spazio che di durata del prodotto stesso.

web marketing

web marketing cittadino

Una volta definiti gli articoli di punta è necessario raccontarli e soprattutto farli acquistare. Il sito internet è il migliore canale e la migliore vetrina per poterlo fare, valorizzando la storia della piccola enoteca, raccontando i singoli prodotti proposti e intercettando l’acquirente online.

Le prime analisi sui risultati di posizionamento del sito internet daranno le prime informazioni veramente interessanti: da dove arrivano le visite? Quali sono le pagine prodotto più visitate? Quali prodotti hanno il più alto tasso di conversione/acquisto? Quanti utenti ritornano sul sito internet?

Da qui si può solo partire! Le strategie del vostro web marketing possono essere molte: effettuare promozioni mirate su un certo prodotto, avviare iniziative di fidelizzazione dei clienti, creare una campagna newsletter … Ecco la vostra nuova rete di vendita!

News
11 Gennaio 2019

Local Marketing

Agire locale per pensare globale! Le distanze si accorciano consentendoci di acquistare oggetti in paesi che non visiteremo mai, eppure, il local marketing non è mai stato così importante. Negli…
News
24 Dicembre 2018

Tanti auguri di buon Natale

TANTI AUGURI DI BUON NATALE e felici ottime ferie! In occasione delle festività natalizie lo studio rimarrà chiuso dal 21/12/18 al 06/01/19 compresi. Vi auguriamo sinceri auguri di Buon Natale…