News

Local Marketing

By 11 Gennaio 2019 No Comments

Agire locale per pensare globale!

Le distanze si accorciano consentendoci di acquistare oggetti in paesi che non visiteremo mai, eppure, il local marketing non è mai stato così importante. Negli ultimi anni i motori di ricerca, in primis Google, hanno rivoluzionato la nostra quotidianità abituandoci a una fruizione dei contenuti online in tempo reale. E’ davvero comodo interrogare il motore di ricerca, digitare le poche parole che riassumono quello che ci serve e ricevere così tanti risultati.

Proprio per questo essere il “negozio della porta accanto” ora come non mai fa la differenza!
Cosa mi serve? Dove è? In quanto tempo ci arrivo?
Bar, ristoranti, negozi di abbigliamento e negozi di arredamento, farmacie, parrucchieri, centri estetici, fiorerie, cartolerie. Tutto mappato!
Tutto a portata di mano nell’area geografica circostante e con un ottimo tasso di conversione. Queste tipologie di ricerche online infatti, come gran parte delle ricerche da mobile, sono motivate da una reale intenzione di acquisto. Il lavoro principale è convertirle presso la propria attività.

Pagina Facebook, Google My Business, Trip Advisor e tutte le iniziative personali che può intraprendere un’attività locale sono un buon punto di partenza. Ma per essere primi bisogna lavorare di più.

Cosa fare quindi per valorizzare il mio locale, il mio negozio, la mia attività? Questa è una sfida di local marketing!

  1. DIFFERENZIARE LA PROPRIA OFFERTA
    Local marketing significa prima di tutto conoscere il proprio territorio e quello che le altre attività propongono al fine di rendere unica la propria offerta e fidelizzare uno specifico target di clienti.
  2. AVERE UN SITO INTERNET
    Posso avere il miglior prodotto della città ma se nessuno mi “trova” come posso pensare di venderlo?E’ indispensabile quindi avere un sito internet per attività commerciale che fornisca una buona presentazione online della propria attività locale e tutte le informazioni utili al possibile cliente (servizi, orari, contatti, indirizzo). La predominanza di utenti che ricercano servizi locali da mobile è tale da rendere di primaria importanza avere un sito internet per attività commerciale ottimizzato per smartphone (responsive design).
  3. POSIZIONARE LA PROPRIA OFFERTA
    Realizzare un sito internet significa soprattutto creare una struttura e dei contenuti adatti al posizionamento sui motori di ricerca. Ricordati: essere SEO friendly premia!
  4. CONTINUARE A LAVORARECosa significa? Ricordarsi sempre che il cliente non è solamente la persona che entra dalla porta del nostro negozio, il cliente è soprattutto l’utente che ricerca online l’attività giusta per convertire la sua intenzione di acquisto. Continuare a raccontare, aggiornare il sito internet per attività commerciale e i propri social, monitorare i siti internet locali ed avviare iniziative di condivisione virtuosa premierà la vostra attività sul lungo periodo.
News
21 Dicembre 2018

Dolce&Gabbana e il crollo della reputazione in Cina

La moda, proprio perché non è una necessità, vive di immagine. Il mercato di oggi è sempre più strettamente legato al web, la costruzione di una buona reputazione online è...
MarketingPackaging
7 Dicembre 2018

Creazione di packaging per le feste

MOLTO PIÙ CHE UN SEMPLICE CONTENITORE Oggi un imballaggio, una scatola è molto di più che un semplice contenitore, esso diventa un mezzo molto potente in grado di influenzare le...