GraficaImmagine CoordinataNews

Pubblicità su quattro ruote

By 4 Agosto 2014 No Comments

Nel post precedente vi ho raccontato di come l’immagine coordinata vada ben al di là del semplice applicare un logo su di un biglietto da visita; oggi vi porto un esempio in cui l’immagine coordinata si spinge fuori dall’azienda e diventa pubblicità da portare per le strade!

In questo articolo, infatti, vi mostrerò degli esempi bellissimi, se non geniali, di car wrapping, ossia di rivestimenti di macchine che in questo modo diventano estremamente riconoscibili e riconducibili all’azienda di appartenenza.

1_bus_snake

 

I primi due rivestimenti che vi mostro in realtà sono applicati ad autobus e non ad auto, ma sono talmente geniali che volevo farvi vedere quanto può essere d’effetto un’applicazione di questo tipo! Qui sopra vedete un enorme serpente che letteralmente stritola (ovviamente è un’illusione ottica) un autobus per pubblicizzare lo zoo di Copenhagen, mentre qui sotto un enorme spazzolino si piega veramente nella sua pubblicità portatile per esaltare il suo punto di forza: l’estrema flessibilità.

image16

Passando a veicoli più piccoli ecco una macchina rivestita con linee pulite che esaltano la forma della macchina e colori contrastanti che rendono l’insieme di impatto visivo molto forte.

7_pro_eye-01

Ma anche semplificando ancor di più l’applicazione degli adesivi si possono realizzare veicoli estremamente interessanti: questa macchina di Tiffany verde acquamarina è resa unica da due semplici linee rosse che si incrociano e un fiocco!

af673f2e8bf7d48e95a83b48fa75bbab

 

Per creare una bella auto promozionale non è quindi necessario coprire interamente la macchina, ma bisogna studiare un design ad hoc per l’azienda e l’immagine che vuole dare di se.

7950c18537d7ec2d6619b2253ac13181

Per questo per un designer è una sfida sempre interessante e stimolante trasformare una “tela bianca” tridimensionale in un vero e proprio pezzo forte dell’immagine coordinata dell’azienda!