CommercialGraficaMarketing

Starbucks e la rivoluzione

By 7 Settembre 2011 Settembre 24th, 2015 No Comments

1971. 1987. 1992. 2011. Questi sono gli anni chiave del marchio della colazione made in America.
Nel 1971 apre la prima rivendita di chicchi di caffé in Pike Place Market a Seattle.
Nel 1987 compare nel menu il primo espresso artigianale.
Nel 1992 diventa una catena con un marchio registrato.
Nel 2011 compie 40 anni.

Ognuna di queste epoche ha visto un notevole cambiamento di immagine, l`ultimo dei quali ha portato all`analisi di 500 versioni diverse di logo. La prima necessita è stata quella di eliminare il cerchio con la scritta « Starbucks coffee » che costringeva le confenzioni di prodotti diverse dal caffè a recare l’indicazione « non contiene caffè ».
I 4 elementi cerchio, colore verde, sirena e carratteri tipografici non potevano essere salvati tutti. La scelta cosi è stata quella di ridefinire la sirena e mantenere il colore istituzionale verde. Una proposta vedeva il quadrato sostituito al tradizionale cerchio ma è stata abolita.