CommercialMarketing

Budget promozionale

By 2 Settembre 2011 Settembre 24th, 2015 No Comments

Philip Kotler riporta quattro metodi per definire il budget da destinare alla comunicazione d’impresa e sul quale l’impresa deve attenersi:

  • disponibilità economica (affordable method): la somma da destinare alla promozione è quella che l’azienda può permettersi previa deduzione degli altri costi; è un metodo che però ignora troppo gli effetti della promozione sulle vendite.
  • percentuale sulle vendite (percentage-of-sales): si destina alla promozione una certa percentuale sulle vendite realizzate o previste; pur essendo un metodo semplice, ha lo svantaggio di vedere le vendite come “causa” (e non “effetto”) della promozione.
  • parità competitiva (competitive-parity method): si fissa un investimento in linea con i budgets della concorrenza, che si suppone rappresentino il know-how collettivo; previene guerre concorrenziali.
  • obiettivo da conseguire (objective-and-task method): il più logico, forza i manager a stabilire obiettivi di comunicazione precisi (objectives), le operazioni da svolgere per raggiungere tali obiettivi (tasks), nonché la stima dei costi totali.