Tutti pazzi per San Valentino!?!

Pubblicato da | febbraio 14, 2012 | News | Nessun commento

Fatalita! Guarda un po’ a chi tocca il post di San Valentino? Sono la donna più fortunata dello Studio 7am!Naturalmente il web si è scatenato anche quest’anno: regali, ricette, video e dediche di tutti i tipi. Ma quanto amore c’è in questo mondo, peccato che se ne veda raramente negli altri giorni dell’anno. Ecco alcune stranezze, non si sa mai che vi venga uno spunto per la serata con la vostra dolce metà…

E per finire… un messaggio che non ha bisogno di altre parole. Sacrosanta verità. E mi raccomando, occhio alle indigestioni, di cibo. E di amore. Premunitevi di un Geffer, funziona per la digestione, non credo per l’amore!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

299 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Ultimi Articoli di

tumblr_m1hxihPMPZ1qhxzoio1_500

Articolo di il 17 aprile, 2012

Tattoos. Il significato dell’indelebilità.

Finalmente l’ho fatto. Un tatuaggio. Per tutti quelli che mi dicevano che non fa male e che è come farsi una ceretta, voglio rispondere che FA MALE. punto e basta.... (continua)

Schermata-2012-04-10-a-14.43.04

Articolo di il 10 aprile, 2012

Amore tra i Font. Semplice Type Connection.

Immaginate che i Font siano esseri viventi, dotati di anima e di un proprio carattere. Ed immaginate che per loro, come per noi, sia normale innamorarsi e trovare l’altra metà.... (continua)

tumblr_m0sguooLGz1rrckjho1_500

Articolo di il 3 aprile, 2012

Come vorrei tornare bambina…

Come vorrei una macchina del tempo per poter tornare a quando ero bambina… Inciampare, cadere, addormentarsi, mangiare, sputare, piangere e urlare senza alcuna conseguenza. Se lo facessi ora mi prenderebbero... (continua)

tumblr_m1e8z4Vn8j1r4h236

Articolo di il 27 marzo, 2012

L’arte in microonde. Microwhat???

Il microonde è u attrezzo infernale. Tanto rapidamente scalda, tanto rapidamente la pietanza si raffredda, tanto è caldo fuori, tanto è freddo dentro! E per non parlare dell’effetto sul pane,... (continua)